Pizza con lievitazione naturale 72 ore

Ingredienti

600gr farina 0 (io unisco anche la farina di kamut o di solina o di farro, in questo caso 400gr farina 0 e 200gr o kamut o solina), 330 ml acqua, 200gr di lievito madre (anche lievito di birra un cubetto), un pizzico di sale , un pizzico di zucchero, 20 ml di olio evo.

Preparazione

In una ciotola versa l’acqua tiepida, il lievito che farai sciogliere bene, unisci lo zucchero e l’olio e impasta bene. Aggiungi la farina e il sale e impasta fino a quando la massa ti permetterà di essere versata sulla tavola di legno. Lavora la pasta e quando hai ottenuto una massa elastica ma non appiccicosa forma una palla e mettila in un contenitore. Fai una croce con il coltello sulla palla, aiuterà la ricrescita, copri con la pellicola, aspetta qualche minuto e metti in frigorifero. Lasciala ricrescere 72 ore (3 giorni) poi toglila dal frigo e lasciala ricrescere in un posto caldo. Stendi poi nelle teglie la pasta, con questa dose ne vengono 3. Metti il pomodoro e inforna per 15 minuti a forno prescaldato statico a 250°C primo ripiano dal basso. Infine aggiungi la mozzarella o farcisci come vuoi e ancora qualche minuto in forno. Una volta pronta la pizza aggiungi un filo d’olio a crudo.

Articoli consigliati

1 commento

  1. […] come ricetta della pizza e fai lievitare almeno fino a quando la pasta non è raddoppiata, circa 4 – 5 ore, stendi con […]

Lascia un commento